Moto Itinerari

2° tappa: L'APPENINNO DI FROSINONE E LA COSTA DI LATINA

Ritorna 1° tappa Da Sezze scendiamo verso Priverno per assaporare le specialità del posto come la falia (incroco fra pane e pizza), le zuppe di verdure o di legumi, le fettuccine all’uovo, gli amaretti o vari tipi di ciambelle, come le ciambelle col vino o le ciambelle cresciute. Dopo esserci riempiti per bene scendiamo a sud-ovest, fino ad incrociare il Parco Nazionale, in cui gli amanti della natura possono visitare i 3.000 ettari di ...continua

GIRO DEL COLLE BRAIDA

Partendo dall’albergo Chalet del lago di Avigliana (TO) attraversiamo Giaveno e raggiungiamo il Colle Braida, un susseguirsi di curve con una vista dall’alto sui 2 laghi di Avigliana davvero splendida. Arrivati al Colle Braida (1000 mt) scendiamo per 2 km e arriviamo alla Sacra di San Michele,Sant'Ambrogio di Torino, dove e d’obbligo fermarsi per visitare la famosa Abazia altamente suggestiva. Altri 9 km di discesa tutta da gustare e ritorniamo ad Avigliana (TO). Il giro è cort ...continua

DAL PASSO DEL BRENNERO ALLA VAL DI NON

L’itinerario inizia dal Passo del Brennero e, superato Terme del Brennero, in leggera discesa si arriva a Colle Isarco/Gossensass. Verso Vipiteno, si prosegue sulla statale fino al Passo di Pennes/Penser Joch. In questo tratto, fino al Passo, la guida può essere molto divertente, data la tortuosità del percorso. Dal passo si gode di una stupenda vista sulle Alpi Breonie. La caratteristica piramide del Pan di Zucchero, la Cima Libera, la Parete Bianca, il Tribulaun, la Croda Alta ...continua

DA COMO ALL'AUSTRIA E RITORNO

Partenza da Como direzione Chiavenna (una sosta alla Pasticceria Folini). Proseguire per St. Moritz, la strada verso Passo Maloja è molto divertente. Arrivati a Pontresina saliamo x li Passo Bernina (al passaggio a livello ottima vista e con un pò di fortuna si può vedere passare il famoso trenino rosso). Raggiungiamo la Forcola di Livigno e iniziamo la discesa verso il paese. Una sosta per il pieno (costa poco)!! Costeggiamo tutta la diga e entriamo attraverso il tunnel (a pedaggio ...continua

MACUGNAGA: STUPENDA VALLE

Partiamo da Verdello come meta abbiamo il paese di Macugnaga sito nella valle Anzasca a pochi km dal lago Maggiore per un totale di 380 km. Percorriamo in successione la "A4-A8", usciamo al casello Sesto Calende Vergiate, proseguiamo verso Arona, sosta dovuta per ammirare il panorama e scattare qualche foto, proseguiamo tenendo sempre la strada adiacente il lago Maggiore, S.S.33, passiamo: Arona, NO, Stresa, Baveno. Proseguiamo sulla Statale del Sempione sino allo svincolo in locali ...continua

VAL DI SUSA

Partendo dal B&B SCOTTY & CO. di Gravere un tour italo francese passando per Colle delle Finestre, Usseaux, TO – Usseaux – Sestriere – Cesana – Monginevro – Briançon – Colle della Scala – Bardonecchia – B&B SCOTTY & CO. di Gravere. Fonte: http://www.scottyandco.com ...continua

SUBAPPENNINO DAUNO

Partenza da Foggia, dove, prima di salire in sella alla nostra moto e iniziare il nostro viaggio, possiamo fermarci ad ammirare le numerose testimonianze storiche e architettoniche del suo illustre passato. Prendiamo ora la SS655 che ci condurrà a Candela, siamo sul Subappennino Dauno meridionale. Qui dal 2013 ha sede dell'Organizzazione del Rally Puglia & Lucania, gara che si svolge su percorsi ricavati contemporaneamente nelle due regioni, uno degli eventi sportivi più titolati perché val ...continua

LUNGO LAGO E MONTAGNA

Partiamo da Riva del Garda e, proseguendo sulla sponda Veneta arriviamo, passando per Malcesine e Brenzone, a Torri del Benaco. Rimanendo sulla SR249 passiamo per Bardolino e arriviamo a Lazise, conosciuta per i parchi dei divertimenti Canevaworld e Gardaland. Da Lazise, prendendo la SP5 per ppi confluire sulla SP1 arriviamo a Bassone per poi proseguire verso Torri di Confine e Trissino fino ad arrivare a Recoaro Terme. Da Bassone a Torri di Confine potete scegliere se prendere l'autostrada ...continua

1° tappa: DAL MARE ALLE CURVE DELL’APPENNINO SANNITA

Partiamo da Termoli, unico porto del Molise, prendiamo la SS16 Adriatica verso Sud e all’altezza di Campomarino imbocchiamo la SS87 Sannitica, il cui nome anticipa già il percorso nel territorio dell’antico popolo dei Sanniti, in direzione Larino. Larino è sicuramente una delle cittadine più importanti ed interessanti del Molise. Immersa nei campi di olivo e in una florida vegetazione, è famosa per le numerose testimonianze delle epoche passate. L'anfiteatro e i mosaici romani, i sont ...continua

3° tappa: DOLOMITI BELLUNESI

Ritorna 2° tappa 3° Giorno Partiamo da Arabba per far ritorno a Verdello decidendo di passare per Folgaria. Arrivati a Pieve di Livinallongo, Caprile (Alleghe) prendiamo a dx per Alleghe (una parte del percorso del secondo giorno), San Tommaso Agordino arrivando ad Agordo, percorriamo la valle Agordina, molto panoramica, toccando: Sedico, Santa Giustina (BL), Feltre. Qui prestate molta attenzione altrimenti vi trovate sulla super st ...continua

2° PARTE MONDOVÌ: LA VALLE TANARO E LA LANGA CEBANA

Ritorna alla 1° tappa Lasciano Montezemolo prosegue sulla SP661 fino a Pedaggera per poi svoltare a sinistra e proseguire in direzione di Ceva lungo la SP54. Attraversare il centro di Ceva e imboccare la SS28 in direzione di Garessio. Dopo la visita al borgo medievale e al Santuario di Valsorda, si prosegue in direzione di Pamparato lungo la SP178 salendo fino alla Colla di Casotto (m 1381): da qui si scende, passando per Valcasotto, fino a Pa ...continua

COLLE DI VAL D'ELSA - MASSA MARITTIMA

Il giro parte da Colle di Val d’Elsa dove si comincia a percorrere la SS68, più nota come via Volterrana, in direzione Volterra. La strada comincia ad essere da subito molto bella, sia dal punto di vista del panorama che della guida. Appena fuori Campiglia M.ma (pochi km dopo Colle), iniziano i paesaggi tipici toscani seminati a grano, a girasoli, intervallati da vigneti e oliveti. Qualche km prima di Volterra, la strada è caratterizzata da una paio di rettilinei belli lunghi e ...continua

Se vuoi inserire in queste pagine i tuoi itinerari in moto clicca qui