Moto Itinerari

SICILIA: DA TAORMINA A PALERMO

La meta preferita di tutti i veri motociclisti, il giro della Sicilia in moto, un avventura che riesce a regalare sensazioni uniche e indescrivibili. Da Taormina a Palermo lungo la costa nord della Sicilia. Si parte per la Sicilia, una vacanza che si prospetta veramente una grande prova di resistenza sia per i mezzi sia per il nostro fisico, messo a dura prova da un’estate torrida con temperature fuori dalla norma, un’estate caldissima devastata da incendi che hanno provocato disastri i ...continua

DA ANAGNI A TIVOLI

Il nostro itinerario parte da Anagni e prosegue per Piglio, Altipiani d'Arcinazzo e Subiaco fino ad arrivare a Tivoli. Panorami bellissimi... Abbazie stupende e ville immense! Fonte: http://www.cisogna.altervista.org ...continua

2° tappa: IVREA-BIELLA

Ritorna 1° tappa A Biò prendiamo, a sx SP73, per Normaglio e poi per Andrate, ad Andrate prendiamo, a dx fino ad incrociare la SS della Serra che teniamo fino alla deviazione per Zubiena, a dx, transitiamo per Zubiena alla volta di Broglina, Bollengo, quì prendiamo a sx, SS228, per Palazzo Canavese, Anzasco, Viverone, Cavaglià, a Cavaglià prendiamo, a sx SR 143, per Salussola, Magnonevolo di Cerrione, Vergnasco, Gaglianico, Pettinengo, Va ...continua

DAL PASSO DEL BRENNERO ALLA VAL DI NON

L’itinerario inizia dal Passo del Brennero e, superato Terme del Brennero, in leggera discesa si arriva a Colle Isarco/Gossensass. Verso Vipiteno, si prosegue sulla statale fino al Passo di Pennes/Penser Joch. In questo tratto, fino al Passo, la guida può essere molto divertente, data la tortuosità del percorso. Dal passo si gode di una stupenda vista sulle Alpi Breonie. La caratteristica piramide del Pan di Zucchero, la Cima Libera, la Parete Bianca, il Tribulaun, la Croda Alta ...continua

1° PARTE MONDOVÌ: LA VALLE TANARO E LA LANGA CEBANA

Lunghezza del percorso: 230 km Durata: una giornata Periodo consigliato: da maggio a ottobre Tipologia di strade da percorrere: strade asfaltate - extraurbane - panoramiche Partendo dall'Albergo della Pace a Pradleves ci dirigiamo a Mondovì (circa 50 KM) Uscire da Mondovì in direzione di Vicoforte percorrendo, dal rione di Piazza, Via Santa Croce e la “Strada delle Cap- pelle” che porta fino al Santuario di Vicoforte. Si tratta di cappelle ottocentesche realizzate per tracciare u ...continua

LE MERAVIGLIOSE SERRE CALABRESI

Partiamo da Guardavalle Marina e salendo verso Guardavalle Superiore attraversiamo Santa Caterina dello Jonio, Badolato ed Elce della Vecchia per poi raggiungere la splendida Serra San Bruno. La vera attrattiva di Serra, oltre alle Chiese che testimoniano l'attività delle confraternite locali e ai Musei, sono le bellezze naturali. Il comune è caratterizzato dalla presenza di numerose specie vegetali tra cui le più diffuse sono: il faggio, il castagno e l'abete bianco, con esemplari di pian ...continua

2° tappa: MONTERONE - PIAN DEI RESINELLI - LAGO DI COMO

Ritorna 1° tappa Arrivati a Bellano prendiamo la "vecchia strada" SP72 che costeggia il lago di Como, il nostro obbiettivo è raggiungere la sponda opposta del lago. Teniamo sempre la principale fino alle indicazioni per Menaggio, a sx SS340dir, vedete sulla vostra sx dei grossi ripetitori, teniamo sempre la principale fino a Como transitando da: Gera Lario, Gravedona, Dongo (CO), Menaggio, Brienno, Moltrasio, Cernobbio. Transitando per ...continua

LA VIA DEL MARE

Questo itinerario, di circa 160 km, particolarmente adatto a tutti i tipi di moto e ai diversi stili di guida, ci accompagna fino a Termoli, dove un mare incontaminato, accoglie annualmente migliaia di turisti. Partiamo da Campobasso e dopo pochi km imbocchiamo ”SS 87″, strada molto conosciuta e praticata dai motociclisti. Dopo le prime curve iniziamo a capire il perchè della sua fama, anche se il bello deve ancora venire! Costeggiamo i comuni di Matrice e Campolieto per raggiung ...continua

DOLOMITES TOUR RIDE

Dolomites Tour Ride Biker Tour Nr. 5 Attraverso le Dolomiti Centrali Partenza dall’Almhof Hotel CALL Attraverseremo la Val Badia fino a La Villa. A sinistra in Valparola, Passo Valparola – Passo Falzarego verso Cortina. Da Cortina la Val di Cadore fino a Venas. Poi attraverso Passo Cibiana verso Cibiana (paese dell´arte e dei pittori) poi verso Forni di Zoldo, dove attraverseremo il Passo Duran verso Agordo. A seguire Aurine e Cereda direzione San Martino di Castrozza e poi giú ver ...continua

MOTO - TOUR Km. 133

Il nostro itinerario parte e finisce a Moena toccando le seguenti città: Canazei - Passo Fedaia - Caprile - Colle Santa Lucia - Forcella Staulanza - Alta Val Zoldana - Passo Duran - Agordo - Cencenighe - Falcade - Passo San Pellegrino per poi ritornare a Moena. Fonte: http://www.hotelforesta.it ...continua

LUNGO LAGO E MONTAGNA

Partiamo da Riva del Garda e, proseguendo sulla sponda Veneta arriviamo, passando per Malcesine e Brenzone, a Torri del Benaco. Rimanendo sulla SR249 passiamo per Bardolino e arriviamo a Lazise, conosciuta per i parchi dei divertimenti Canevaworld e Gardaland. Da Lazise, prendendo la SP5 per ppi confluire sulla SP1 arriviamo a Bassone per poi proseguire verso Torri di Confine e Trissino fino ad arrivare a Recoaro Terme. Da Bassone a Torri di Confine potete scegliere se prendere l'autostrada ...continua

AGRIGENTO - SUTERA

Località toccate: Agrigento, Aragona (AG), Grotte, Racalmuto, Mussomeli, Sutera. Il percorso che viene descritto nel seguito presenta alcune singolarità riferite in primo luogo ai Paesi che si visitano nel percorso nonchè alle interessanti e affascinanti pagine di storia che li hanno contrassegnati. Le località che si attraversano infatti sono poco note ai soliti circuiti turistici di massa ma la bellezza della natura circostante e i panorami che li circondano possono agevolmente rivale ...continua

CALABRIA AL PEPERONCINO

Partiamo da Mormanno e percorrendo la SP3 arriviamo a Papasidero che fa parte del Parco nazionale del Pollino. Da visitare il santuario della Madonna di Costantinopoli e il sito archeologico della Grotta del Romito. Rimanendo sulla SP3 giungiamo a San Nicola Arcella nota località balneare della Riviera dei Cedri situata su di uno strapiombo di 110 m s.l.m., ai piedi del quale si trova una baia racchiusa da un braccio roccioso che le conferisce la forma di un porto naturale. Da qui attravers ...continua

I LAGHI DELLA GARFAGNANA: GRAMOLAZZO E VAGLI

Partiamo da Piazza al Serchio e ci dirigiamo verso il Lago di Gramolazzo dov'è possibile la balneazione durante i mesi estivi, nei pressi di alcuni arenili sabbiosi presenti sulle sponde del lago. Da qui proseguiamo alla volta del Lago di Vagli, il più grande bacino artificiale della Toscana. E' certamente uno dei laghi più celebri d'Italia in quanto nelle sue profondità custodisce le rovine del "Paese Sommerso" di Fabbriche di Careggine noto anche come "Paese Fantasma" che riappare solo ...continua

Se vuoi inserire in queste pagine i tuoi itinerari in moto clicca qui